Il gruppo italiano

Il Gruppo di Studio Italiano per l'Amiloidosi è una rete di 62 istituzioni di assistenza e di ricerca diffuse su tutto il territorio nazionale. L'attività del Gruppo è regolata da un comune protocollo diagnostico e terapeutico, che viene discusso ed aggiornato ogni due anni nel corso di riunioni dei medici partecipanti.

La disponibilità di una rete collaborativa nazionale è importante per diffondere la conoscenza della patologia e per fare avanzare la ricerca. Inoltre, la copertura quasi completa del territorio nazionale migliora la qualità di vita dei pazienti, rendendo facilmente accessibili centri di assistenza qualificati.